Indennità Buonuscita: illegittimo il pagamento in ritardo dopo due anni

La seconda sezione lavoro del Tribunale di Roma rimette gli atti alla Corte Costituzionale per il vaglio di legittimità della legge che ritarda il pagamento del trattamento di fine servizio.

La norma trovava orgiine nella situazione di crisi contingente dello stato che, tuttavia, non trova più riscontro.

Sei anni per incassare tutto il Tfr? Davvero troppi. La seconda sezione lavoro del Tribunale di Roma ha sospeso il giudizio e trasmesso gli atti alla Corte Costituzionale su un ricorso sollevato contro l’Inps in merito al caso dei maxi-ritardi con i quali lo Stato paga la liquidazione agli statali. Una dipendente del ministero della Giustizia in pensione da un anno e mezzo si era rivolta a Confsal Unsa e il sindacato aveva appoggiato la sua protesta denunciando il problema al Foro della Capitale. Nel dispositivo della sentenza con la… leggi l’articolo intero collegandoti al seguente link