Ministro Difesa Trenta in visita nei Paesi balcanici

Roma, 20 Set 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Michele Pierri – Ministro Trenta: “L’Italia da sempre è convinta che il nostro futuro sia insieme nella comunità euro-atlantica”. (Segue articolo). – Il posto della Macedonia è nella comunità euro-atlantica. A dirlo nella sua prima visita a Skopje, e in generale nei Balcani, è stato il ministro della Difesa Elisabetta Trenta.

L’esponente dell’esecutivo gialloverde guidato da Giuseppe Conte ha voluto esprimere l’appoggio dell’Italia al percorso di avvicinamento alla Ue e alla Nato intrapresi dalla nazione dell’ex Jugoslavia, che vivrà un momento cruciale in un prossimo referendum a sostegno del quale sono passati dalla capitale diverse personalità di spicco della politica occidentale.

       

CHE COSA STA ACCADENDO. In particolare, il 30 settembre nel Paese balcanico, finora riconosciuto da alcune nazioni come Fyrom (acronimo di Former Yugoslav Republic of Macedonia), si voterà per approvare la nuova definizione di Repubblica della Macedonia del nord in conformità all’intesa siglata a luglio con la Grecia, chiudendo una disputa di tre decenni con Atene.

L’appuntamento, tuttavia, non è solo carico di significati storici ma anche di ripercussioni politiche, perché una vittoria del “sì” aprirebbe la strada all’integrazione di Skopje nella Nato e all’inizio dei negoziati di adesione all’Ue.

LA SFIDA EURO-ATLANTICA. Durante un colloquio con la sua omologa Radmila Shekerinska, la titolare del dicastero di palazzo Baracchini ha definito i Balcani “una regione alla quale l’Italia, tradizionalmente e storicamente, guarda con un sentimento molto forte di vicinanza ed amicizia”.

E per questo, ha detto ancora riconoscendo a Skopje “indubbi” progressi, “soprattutto nel campo delle riforme interne e dei rapporti di buon vicinato”, la visita di oggi non è affatto casuale.  L’articolo completo prosegue qui >>> https://formiche.net/2018/09/occidente-skopje-macedonia-ue-nato-italia-trenta/

 

Condividi questo post