STRAGE DI USTICA/Caso riaperto: «Mio padre fu ucciso perchè sapeva la verità»

Grosseto, 17 Dic 2016 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Francesca Gori – C’era un capitano dell’aeronautica che fu radiato dalle forze armate con un decreto firmato dall’allora presidente della Repubblica Sandro Pertini, la cui firma a distanza di decenni è stata dichiarata falsa dal tribunale di Firenze. C’è ora la richiesta di reintegro per questo ex capitano, Mario Ciancarella e c’è anche un altro capitolo della strage di Ustica che potrebbe essere riscritto: quello…L’articolo completo prosegue qui >>> http://iltirreno.gelocal.it/regione/toscana/2016/12/16/news/ustica-caso-riaperto-fu-ucciso-perche-sapeva-la-verita-1.14577111