Sigonella: Droni della CIA sulla Libia…

Catania, 13 Set 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Salvo Barbagallo – Leggiamo di seguito di cosa si tratta. Segue. – La notizia è stata riportata da agenzie stampa e mass media del calibro del New York Times: la Cia è pronta a condurre attacchi segreti con droni contro al Qaeda e gli insorti dello Stato islamico in Libia, a partire da una base aerea recentemente ampliata nel Sahara, a Nord-Est del Niger.

L’Askanews aggiunge: Funzionari Usa e del Niger hanno riferito che la Cia ha pilotato droni per missioni di sorveglianza durate diversi mesi da un piccolo aeroporto commerciale a Dirkou. Immagini satellitari hanno mostrato di recente che l’aeroporto è stato ampliato significativamente da febbraio fino a includere una nuova pista di rullaggio, barriere e postazioni di sicurezza.

       

Secondo un reporter del New York Times, però, i droni decollano da Dirkou durante la notte, tipicamente tra le 10 di sera e le 4 del mattino. Il giornalista ha visto volare un aereo grigio – delle dimensioni di un Predator – almeno tre volte in sei giorni all’inizio di agosto.

A differenza dei piccoli aerei passeggeri che atterrano occasionalmente in aeroporto, i droni non hanno luci lampeggianti che segnalano la loro presenza (…).

Poco o quasi nulla si conosce dei voli dei droni che decollano principalmente durante la notte dalla base USA di Sigonella (Sigonella in Sicilia, non certo nel Niger…) diretti a Sud del Mediterraneo. Nel giugno scorso il quotidiano La Repubblica pubblicò in prima pagina un reportage di Gianluca Di Feo dove si parlava di centinaia e centinaia di voli partiti verso la Libia proprio da Sigonella. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.lavocedellisola.it/2018/09/dal-niger-o-da-sigonella-droni-della-cia-sulla-libia/

 

 

Condividi questo post