Legge: Invio ricorso amministrativo

Roma, 11 Ago 2018 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Lawenz – Di seguito la procedura del come effettuare l’invio del Ricorso amministrativo. Segue. – L’art. 203 del Codice della Strada prevede la possibilità di inviare il ricorso al prefetto del luogo della commessa violazione, da presentarsi all’ufficio o comando cui appartiene l’organo accertatore ovvero da inviarsi agli stessi con raccomandata con ricevuta di ritorno, o direttamente al prefetto mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento.

In tale caso, per la necessaria istruttoria, il prefetto trasmette all’ufficio o comando cui appartiene l’organo accertatore il ricorso, corredato dei documenti allegati dal ricorrente, nel termine di trenta giorni dalla sua ricezione.

Cambiano i termini previsti per la conclusione del procedimento e per la formazione del silenzio assenso.

Se presentato all’ufficio o comando cui appartiene l’organo accertatore ovvero da inviarsi agli stessi con raccomandata con ricevuta di ritorno: L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.infolegge.it/ricorso-amministrativo-lo-invio-per-il-tramite-dellorgano-di-polizia-o-direttamente-al-prefetto/