Reddito di cittadinanza (RdC): Circolare Inps

Roma, 21 Mar 2019 – (Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo) – di Simone Micocci – Reddito di cittadinanza: pubblicata la circolare 43/2019 dell’Inps con tutte le informazioni su requisiti, modalità per il calcolo. Segue. – Reddito di cittadinanza: dopo più di due settimane dall’avvio, l’Inps ha pubblicato la circolare esplicativa con tutto quello che c’è da sapere sul funzionamento di questa misura.

Ricordiamo che il reddito di cittadinanza, disciplinato dal decreto legge 4/2019 è una misura per il sostegno delle famiglie che si trovano in una condizione disagiata, finalizzato nel contempo al reinserimento nel mondo del lavoro e all’inclusione sociale.

       

La circolare Inps 43/2019 – che potete scaricare di seguito – ci dà le informazioni necessarie sul reddito di cittadinanza, specificando requisiti, adempimenti, modalità di richiesta e calcolo dell’importo. La stessa circolare ci ricorda che da marzo 2019 non è più possibile fare la richiesta del REI, sostituito appunto dal reddito di cittadinanza.

Circolare Inps 43/2019 (Reddito e pensione di cittadinanza). Clicca qui per scaricare la circolare Inps esplicativa del funzionamento del reddito e della pensione di cittadinanza, con tutte le istruzioni operative per calcolo e richiesta del contributo.

Questa circolare arriva nel giorno in cui l’Inps ha anche reso disponibile il servizio con il quale i richiedenti del reddito di cittadinanza possono monitorare lo stato della domanda; un servizio molto utile per gli oltre 600mila nuclei familiari che ad oggi ne hanno fatto richiesta e aspettano speranzosi l’esito dell’istanza.

Non tutte le richieste per il RdC però saranno accolte: in molti, infatti, hanno fatto domanda per il reddito di cittadinanza senza soddisfare i requisiti, ecco perché in sede di valutazione l’Inps respingerà la loro istanza. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.money.it/reddito-cittadinanza-2019

 

Condividi questo post